MENU ×

Per gli RTI è sempre valido il principio della corrispondenza tra qualificazione e quote di esecuzione - anche se il bando non lo prevede.

Per i raggruppamenti temporanei di imprese che partecipano alle gare per l'affidamento di appalti di servizi vige, anche nel rinnovato quadro normativo conseguente all'entrata in vigore del d.lgs. n. 50/2016, il principio della corrispondenza tra requisiti di qualificazione e quote di esecuzione delle prestazioni. Tale principio opera anche in mancanza di un'esplicita previsione in....

Va esclusa l’aggiudicataria che si è avvalsa del professionista che ha redatto il progetto posto a base di gara.

Deve essere esclusa l'aggiudicataria, per conflitto di interessi ex art. 42, del d.lgs. n. 50/16, che si sia avvalsa del professionista che ha redatto il progetto posto a base di gara per conto della stazione appaltante, in quanto beneficerebbe di un indebito vantaggio competitivo rispetto a tutti gli altri concorrenti. Ciò, anche se l'attuale testo di legge non prevede....

Sui beni sottoposti a vincolo la direzione dei lavori di restauro è riservata agli architetti.

La direzione lavori è riservata agli architetti per il restauro e recupero di edifici vincolati, in quanto beni culturali e di interesse storico-artistico. È quanto sottolinea il TAR Napoli nella sentenza n. 3718/2018. Nel caso di specie un comune aveva indetto una gara tra architetti facendo applicazione dell’art. 52 del R.d. n. 2537/1925, che riserva questo tipo di....